PREZZO INGRESSO

ingresso intero € 12,00
ingresso ridotto € 8,00 (da 4 a 11 anni)
abbonamento intero € 45,00
abbonamento ridotto € 30,00
(N°5 ingressi – max 2 ingressi al giorno – validità 2 anni)

ORARI APERTURA

Marzo aperto il fine settimana
Sabato dalle ore 10.00 alle ore 17.00 Domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

Dal 1° aprile al 30 settembre aperto tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 18.00* (festivi sino alle 19.00)*.

Marzo, Ottobre e Novembre aperto Sabato e Festivi dalle ore 10.00 alle 17.00*.

* ingresso possibile sino ad un’ora prima della chiusura in caso di maltempo apertura e orari potrebbero subire variazioni

slider-storia

I NUOVI NATI

Leopardo dell’Amur

nuovi-nati

PROGRAMMA SCUOLE

Entriamo nel parco per vedere e conoscere gli animali e i loro habitat. Iniziamo un viaggio emozionante alla scoperta della natura.

Il Ristorante

Per informazioni e prenotazioni
Telefono:+39 3403610539
Email: info@latorbiera.it

foto-ristorante2

Il bosco planiziale, rifugio naturale per tante specie faunistiche.
Aspetti vegetazionali.

La torbiera di Agrate Conturbia nasce e si sviluppa al centro di un’area circondata da un bosco planiziale di ontani, farnie, betulle, castagni e salici. Nel secolo scorso i boschi paludosi occupavano grandi aree, prima che bonifiche e canalizzazioni di corsi d’acqua li riducessero a poche vestigia.

La Torbiera ed i suoi animali.

La torbiera di Agrate Conturbia è un centro per la riproduzione e la conservazione delle specie animali in pericolo di estinzione.

Le torbiere.
Storia ed ecologia.

Il Parco faunistico “La Torbiera” nasce in quella regione di confine fra Pianura Padana e Prealpi, caratterizzata da un clima mite e sempre umido.
I numerosi laghetti che arricchiscono la regione hanno favorito l’affermasi di vegetazione di torbiera, ancora ricca si specie rettile.

INIZIATIVE IN TORBIERA

locandina-Torbiera-29-novembre

DOMENICA 29 NOVEMBRE 2015
LA TORBIERA TOUR FOTOGRAFICO DI FINE STAGIONE CON ACCESSO AD AREA PRIVATA

In occasione di questo evento, l’ultimo della stagione, i partecipanti avranno accesso anche alla zona privata preclusa al pubblico. L’area, circa il doppio della superficie rispetto a quella visitabile, si estende attorno a una seconda torbiera che comprende diverse aree naturali, con sorgive e laghi, su cui l’uomo non interviene in alcun modo e che per questo offre paesaggi unici di un ecosistema incontaminato.

La formula Tour è pensata per i principianti della fotografia di Natura e in Natura, e dedicata all’esplorazione fotografica dei Parchi Faunistici con caratteristiche che si prestano ad affrontare i fondamentali della fotografia naturalistica.

Verranno illustrate le basi della ripresa fotografica naturalistica con particolare insistenza sulla composizione, la postura, la gestione della luce, il punto di ripresa, il comportamento del soggetto, per mettervi nelle condizioni di imparare ad approcciare correttamente una scena o un soggetto.

L‘approccio didattico sarà focalizzato su “perché no” una fotografia non è corretta.

Durante il Tour saremo accompagnati da Roberto Pegolo, guida naturalistica, che spiegherà sia l’approccio corretto, ossia quello meno invasivo, nell’avvicinare gli animali sia le nozioni fondamentali di etologia delle principali specie per metterci nelle condizioni, quando possibile, di prevedere il comportamento dell’animale e prepararci di conseguenza allo scatto nel momento giusto.

MASTER:
Claudia Rocchini – Fotogiornalista FOTOGRAFIA REFLEX. Docente Nikon School, Testimonial Profoto.

PROGRAMMA E ISCRIZIONI

Programma
www.nikonschool.it

LOCATION

Parco Faunistico La Torbiera Via Borgoticino Sud Agrate Conturbia (NO)